Zcash e la cerimonia – Introduzione

Tempo di lettura:2 minuti

 

Vorrei approfondire, in una serie di articoli, un argomento scottante che limita la distribuzione e la popolarità di questa fantastica crittovaluta. Sto parlando della cerimonia ossia l’atto di creazione del parametro che permette l’invio di zcash in modo completamente e assolutamente anonimo. Ma iniziamo con ordine:

Wikipedia:

Zcash è una criptovaluta che offre privacy e trasparenza selettiva delle transazioni. I pagamenti Zcash sono pubblicati su una blockchain pubblica, ma il mittente, il ricevente e il valore della transazione possono rimanere privati. Il simbolo commerciale di Zcash, ZEC, non è un ISO 4217 ufficiale. Come Bitcoin, Zcash ha una fornitura fissa totale di 21 milioni di unità.

 

Come è nato Zcash?

Zooko Wilcox-O’Hearn, classe 1974, è un noto esperto di sicurezza informatica americano; Si è occupato di diversi progetti molto importanti riguardanti il peer-to-peer fino ad arrivare a progettare, assieme a un egregio team, un prodotto di base Bitcoin ma con un livello di anonimato. Zcash si basa sul progetto Zecocash ossia un sistema evoluto che permette l’anonimato a qualsiasi protocollo di criptovaluta creando una valuta separata  che coesiste assieme alla valuta di partenza. <<Questa tecnologia consente ad un utente di effettuare pagamenti completamente riservati utilizzando ad esempio due bitcoin e convertendoli in Zerocash. La nuova moneta creata possiede una prova di conoscenza zero che il mittente possieda la moneta di base, senza rivelare il valore della transazione o l’identità del possessore. Il ricevente può in seguito far tornare lo Zerocash nella valuta di base>>.

Zcash è relativamente nuova(in ottobre 2016 lo sdoganamento negli exchange) e, con grande probabilità, la sentirete nominare spesso in futuro anche in considerazione che molti governi desiderano imporre sulle critpovalute normative e tassazioni. Con Zcash le cose diverranno per loro leggermente complesse..

 

Zcash e la cerimonia

Una delle principali caratteristiche è la possibilità di inviare transazioni completamente anonime (nella blockchain non viene rilevato l’indirizzo di ricezione). Questa caratteristica è potuta esistere grazie a un parametro generato “manualmente”  o meglio tramite una operazione umana; Lo staff di Zcash ha chiamato questa operazione “CERIMONIA

Per quanto questa cerimonia possa essere stata fatta onestamente c’è la possibilità che gli individui coinvolti si siano accordati e che qualcuno sia in possesso del parametro che permette di creare transazioni anonime. Il possesso di questo parametro permette la creazione di moneta Zcash dal nulla (senza un lavoro di mining). Nessuno può essere certo che non sia già accaduto.

Peter Todd e i suoi dubbi sulla cerimonia

Una delle sei persone coinvolte nella cerimonia è Peter Todd che è nientepopodimeno uno sviluppatore del Core di Bitcoin. E’ lui stesso che ha messo in dubbio tale procedura eliminando il report creato sul suo blog e scrivendo:

Ora manderò questo offline[ndr: inteso come il report del lavoro fatto durante la cerimonia] fino a che alcune domande riguardo a build deterministiche non avranno trovato risposta;  attualmente non credo che il trusted setup di zcash dovrebbe essere chiamato una multi-party computation, facendo divenire così il mio coinvolgimento inutile.

Nei prossimi articoli

Vorrei proporre la traduzione completa in italiano della cerimonia e dell’ottimo resoconto dettagliato di Peter Todd (che oggi sul suo blog è stato da lui eliminato). E, come articolo finale, cosa gli sviluppatori stanno facendo per eliminare ogni dubbio e sistemare questo odioso “problema” che limita la diffusione di Zcash, tramite una nuova cerimonia completamente multi-party computation.

Tutte le traduzioni che leggerete in questa serie di articoli è opera di Fabio Pansera(Thelollerz) che ringrazio pubblicamente.

 

Navigazione multiarticoloZcash e la cerimonia – Riassunto completo >>

Mirko Feriotti aka Ziomik

Profeta del Bitcoin sin dagli esordi e fermamente convinto sulle potenzialità della moneta decentralizzata.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Non perdere i nuovi articoli e le opportunità sulle criptovalute. Iscriviti alla newsletter!
Iscrizione
WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com