Repubblica Veneta presenta SCHEO su piattaforma Ethereum

 

L’annuncio della nuova criptovaluta della Repubblica Veneta viene annunciata tramite una newsletter. Sarà su piattaforma Ethereum e si chiamarà “Scheo” ossia denaro o soldo in dialetto veneto.

Moneta digitale della Repubblica Veneta

scheo-670x300Nella mail di Plebiscito.eu si viene informati che, come annunciato ad inizio 2016, la Repubblica Veneta si sarebbe dotata di una propria criptovaluta. C’è da dire che due anni fa inviai a loro una mail dove li informavo delle possibilità legate alle criptovalute ma, aimè, non si degnarono di una risposto o di ringraziarmi. Posso solo sperare che sia servita per la realizzazione di questo loro progetto.

La newsletter della Repubblica Veneta

repubblica veneta

La moneta digitale veneta si chiamerà “Scheo”, in plurale “Schei”. La parola deriva dalle monete austriache (e tedesche) Scheidemünze, che popolarmente venivano chiamate appunto “schei”, identificando il significato “denaro”.

In dialetto veneto la parola soldi si dice “Schei” e, ovviamente non si poteva scegliere un nome migliore.  La mail continua con..

Le monete digitali, le criptomonete rappresentano al tempo stesso un mezzo di misura del valore e del lavoro e una sfida alle èlite che, non solo in Italia, ma in Italia più che altrove, sempre più stanno perdendo il contatto con la realtà. Per il Veneto avere i propri “schei” digitali rappresenta uno strumento di libertà e ancor prima di dignità, nel momento in cui la massima forma di affetto che lo stato italiano sembra nutrire verso di noi è proprio rappresentato dal furto dei nostri “schei”, di ciò che rappresentano, dell’enorme fatica e impegno che ci abbiamo messo a dare loro forma.

E’ un piacere leggere l’aggettivo libertà su una moneta. Bitcoin e le criptovalute minori stanno portando nuovamente il denaro in tasca propria, liberandoci dal peso delle banche.

Da un punto di vista tecnologico, la creazione della moneta sarà caratterizzata da una fase sperimentale di introduzione, che sarà inizialmente basata sul progetto Ethereum. Nel tempo essa si estenderà anche ad altre tecnologie, come ad esempio i “colored coin”, che utilizzano la rete Blockchain di Bitcoin. L’insieme delle varianti di monete digitali denominate come “schei” identificherà un iper-dominio valutario digitale veneto che permetterà agli utenti che le utilizzeranno di fruire di volta in volta delle migliori condizioni che il mercato e la tecnologia andranno a creare.

Per quanto possa personalmente essere in dissenso sull’utilizzo della tecnologia Ethereum(avrei preferito una criptovaluta a se stante, la mail dettaglia che l’utilizzo di tale tecnologia è stata ricercata per semplificare la progettazione della nuova moneta statale della Repubblica Veneta:

Abbiamo scelto di partire con la tecnologia Ethereum, perché permette in modo molto agevole di legare anche alla criptomoneta un programma di “crowdfunding” sul progetto di creazione dell’architettura del cripto-stato della Repubblica Veneta.

La newsletter continua informando che ci sarà un supporto per tutti quelli che non hanno dimestichezza con le criptovalute:

Per tutti coloro che non sono abituati ad utilizzare le monete digitali, nel tempo metteremo a disposizione delle strutture che permetteranno loro agevolmente di cambiare le proprie valute in schei. Si prevede anche, come già annunciato nei mesi scorsi, l’introduzione a regime di una tecnologia specifica che porterà alla creazione della criptomoneta di riferimento. Prossimamente saranno comunicate le modalità per ottenere schei e cominciare ad utilizzarli in piena libertà per comprare e vendere beni e servizi.

e, naturalmente, la firma del presidente Gianluca Busato:

 

Gianluca Busato
Presidente – Plebiscito.eu

Avete qualcosa da dire a riguardo? Siete entusiasti di questa iniziativa? Commentate qui sotto l’articolo!

 

 

Avatar

Mirko Feriotti aka Ziomik

Profeta del Bitcoin sin dagli esordi e fermamente convinto sulle potenzialità della moneta decentralizzata.

0 pensieri riguardo “Repubblica Veneta presenta SCHEO su piattaforma Ethereum


Effettua il login per lasciare un commento

Non perdere i nuovi articoli e le opportunità sulle criptovalute. Iscriviti alla newsletter!
Iscrizione