Relazione incontro FabLab Verona

Tempo di lettura:4 minuti

 

Una relazione sull’incontro del 25 gennaio tenuto al 311 ma iniziamo con ordine:

Cosa è il 311?

Oltre che un luogo è anche uno spazio dove trovare collaborazione e scambi di idee e progetti. Si possono affittare postazioni o stanze private ed è consigliato per professionisti, imprenditori o start-up che desiderano uno stile di lavoro chiamato Coworking. Le aree di lavoro sono disponibili 24h al giorno per tutta settimana, ovviamente riscaldate, con wifi e altri servizi. Sito internet qui

Che cosa è FabLab?

E’ una associazione che offre la possibilità a chiunque di sviluppare progetti e prototipi. Offre formazione tecnica per la creazione di figure professionali, aiuta il reinserimento lavorativo mediante riqualificaizone delle competenze, crea sinergie e favorisce la nascita si startup. Sito internet qui

I vecchi Meeting Bitcoin Verona

Sembra che siano passati decine di anni quando ci si radunava a bar, pizzerie e locali organizzandosi come si poteva tramite il forum di bitcointalk. Invece era qualche misero anno fa che, per il mondo delle criptovalute, sono secoli! Al primo incontro eravamo i 3-4 e, di mese in mese, si aggregavano ulteriori discepoli di Satoshi pronti ad holdare all’infinito! Eravamo un bel squadrone. A questi incontri prevalentemente partecipavano smanettoni come me, appassionati di crittografia,videogames,decentralizzazione,pizza,birra,droga e armi.

Praticamente esisteva solo bitcoin all’epoca e si parlava ovviamente di quello con qualche eccezione per namecoin(che si minavano in contemporanea assieme ai bitcoin) e litecoin. Poi arrivò Ripple e per quell’evento ci si armò di proiettore e Hostfat relazionò il tutto. Bei ricordi! Vabbè asciugo le lacrime e facciamo quattro chiacchiere dell’evento di ieri sera..

Evento del 25 gennaio: BITCOIN E BLOCKCHAIN

Era almeno 3 anni che non partecipavo a meeting dedicati a bitcoin e criptovalute. Un amico relazionava la parte dedicata al mining e per una collisione di eventi ieri sera ero libero così prenotai la mia presenza e alle 19.30 arrivai al 311 di Verona. Premesso che non sapevo nemmeno della sua esistenza(ho scoperto cosa è il coworking!!) sono stato meravigliato dal parcheggio zeppo d’auto… aaa dimenticavo, nel pomeriggio di ieri le prenotazioni erano sospese per troppa affluenza(wtf).

Parcheggio pieno, stanze con pc accesi e un corridoio che porta alla stanza più grande. Al suo interno un centinaio di persone dalle età più variegate; Tutte attenti ad ascoltare quello che il primo realatore spiegava.


RELATORI:

  • Daniele Pregnolato
    Informatico per professione e sopratutto per passione, si avvicina al Bitcoin verso la fine del 2011. Nel 2013 è tra i membri fondatori della Bitcoin Foundation Italia e da allora si prodiga per divulgare la tecnologia blockchain ed organizzare gli incontri Bitcoin della comunità Bolognese. E’ l’amministratore del Meetup Bitcoin Bologna.
  • Riccardo Marini
    Avvocato, membro fondatore della Bitcoin Foundation Italia, attivo nel mondo delle criptovalute dal 2013 e attualmente socio di una società che svolge attività di mining nel mercato delle altcoin.
  • Simone Tomiozzo
    Imprenditore da 20 anni, cofondatore e CEO di Argo, società di consulenza a livello nazionale ed internazionale. Si occupa di cryptocurrency dal 2013 e di Initial Coin Offer; Membro di Bitconio.net si occupa di promuovere, diffondere e difendere l’uso consapevole di Bitcoin, alla constante ricerca delle innovazioni che possano migliorare le regole del sistema; ha studiato quasi un centinaio di ICO e investito nel 40% di queste. Il suo credo: ottenere la massima consapevolezza.
  • Christian Nyumbayire
    Programmatore e imprenditore. Conosce Bitcoin dal 2011, ma inizia a frequentare la community dal 2014. Cofondatore del Mes3Hacklab, ha lavorato per due startup in H-Farm e fondato una startup di analisi dati. Creatore della criptrovaluta Yobicash, CEO di Yobicash Ltd.

Daniele ci infarina offrendo gli elementi principali che racchiudono il cuore di bitcoin: blockchain, blocchi, halving, fee, transazioni. Lo fece tremendamente bene e rispose a qualche domanda del pubblico.

Riccardo si dedicò alla parte dedicata al mining. Spiegò cosa rappresenta il mining, l’importanza che ricopre, l’emmissione di moneta, la validazione delle transazioni, il consenso decentralizzato, la formazione dei blocchi. Anche lui rispose a qualche domanda per poi lasciare lo spazio ad altri interventi

Christian si occupò di presentare Yobicash(è il fondatore); Il suo contributo all’incontro, a mio parere, è stato puramente commerciale ma non mi è dispiaciuto conoscere questo progetto che ignoravo. Mi è sembrato una specie del “vecchio” Storj o del “nuovo” Sia.tech ma posso sbagliarmi. Devo approfondire in quanto è intrigante. Sito, Facebook e Whitepaper

Simone è andato oltre: Ci ha presentato magnificamente il mondo delle ICO. Caratteristiche, potenzialità e nuovi mercati d’investimento tramite esse.

Conclusioni

Serata interessante perlopiù per il fatto che ho rivisto personaggi storicamente noti e ne ho conosciuto di nuovi. Rispetto ai vecchi incontri passati è inevitabile riconoscere che si nota la differenza: Il pubblico allora era composto prevalentemente da tecnici e informatici che non avevano bisogno di molti aspetti “elementari”. Ieri sera, la maggior parte dei partecipanti si trovavano li per capire e approfondire quello che avevano ascoltato/letto dai tradizionali media(tv,giornali); La curiosità e la voglia di apprendere era molta e ne sono stato meravigliato. Propongo di aggiungere nelle scuole una nuova materia: blockchain

 

Mirko Feriotti aka Ziomik

Profeta del Bitcoin sin dagli esordi e fermamente convinto sulle potenzialità della moneta decentralizzata.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Non perdere i nuovi articoli e le opportunità sulle criptovalute. Iscriviti alla newsletter!
Iscrizione
WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com