Polizia municipale di Lonato del Garda

Quella che vi racconto è la storia di un ex cassaintegrato quarantenne che trova lavoro a 70Km da casa. Si spara 200 ore al mese e guadagna meno di 1000 euro mensili.
Quella che vi racconto è di una serata diversa dal solito nella quale si allontana dalla triste monotonia lavorativa e, anche per dimenticare un paese ormai alla frutta, se ne va a un compleanno di un amico in una città vicina.
Bellissima serata in compagnia di persone amiche care e simpatiche.

Erano le 2:00 di notte, la temperatura era mite,i più erano a letto a dormire e per la strada non si era vista un’auto girare quando, a questo ex cassaintegrato quarantenne (con un lavoro precario), i pensieri belli della serata gli fecero esclamare mentalmente “Che bella serata! Ora me ne torno a casa nel mio lettino in barba a tutti i pensieri” quando nella SPBS 11-Padana Superiore-Variante di Lonato del Garda (http://bit.ly/2fyC86B) notò un flash alle spalle del veicolo. D’istinto l’ex cassaintegrato quarantenne (con un lavoro precario) guardò il contachilometri: faceva i 91Km/h in una quasi superstrada alle 2:00 di notte con nemmeno un’anima viva sul tutto il territorio padano. Capì subito la gravità della sua azione; E’ un dato di fatto era un DELINQUENTE!

Passò qualche settimana e infatti il COMANDANTE t.p.(minuscolo voluto) verbalizzò e inviò l’accertamento di violazione al delinquente ex cassaintegrato quarantenne (con un lavoro precario) esortando il pagamento di euro 171,33 e la decurtazione di punti 3.
Il delinquente ex cassaintegrato quarantenne (con un lavoro precario) imprecò Dio la Madonna e altri Santi e pagò il suo debito nei confronti della polizia comunale locale di Lonato del Garda.

Passarono 4 mesi e al delinquente ex cassaintegrato quarantenne (con un lavoro precario) arrivò una raccomandata verde. Al suo interno si trovava un bollettino da 213,80 euro e una intimazione al suo pagamento per MANCANZA DI CONTESTAZIONE IMMEDIATA (Articolo 126/bis c.2 del codice della strada)
Nello specifico: “Non ottemperava entro il termine indicato all’obbligo di fornire informazioni sui dati personali e sulla patente della persona che in data **/**/**** conduceva il veicolo **** per violazione dell’articolo 142 comma 8 notificato alla S.V. in data **/**/**** con verbale n. ****/****/**”.

Il nostro povero delinquente ex cassaintegrato quarantenne (con un lavoro precario) riprese in vecchio e sudicio foglio verde lasciato il qualche cassetto della sua casetta da 25mq e notò che al suo interno era presente un ulteriore foglio che, come giustamente faceva notare la seconda raccomandata, intimava di inviare al COMANDO DI POLIZIA LOCALE DI LONATO lo stesso foglio compilato in ogni sua parte tramite raccomandata o posta certificata. Questo documento avrebbe dovuto solamente informare il COMANDO DI POLIZIA LOCALE DI LONATO su chi era alla guida in quel momento. Fatto gravissimo non averlo fatto nei tempi, infatti il povero delinquente ex cassaintegrato quarantenne (con un lavoro precario) e pure coglione dovette pagare la prima multa di €.171,33 e la seconda multa(che in pratica è di fatto una multa della multa) di €.213,80 per un totale di €.385,15. Dopo il pagamento NON imprecò Dio la Madonna e altri Santi ma il COMANDO DI POLIZIA LOCALE DI LONATO; Non si limitò all’imprecazione ma augurò loro i più brutti mali. Tutt’oggi, quando ha occasione di augurare brutti mali a questi parassiti, senza esitazioni lo fa con orgoglio e ardore.

MORALE:
State molto attenti a leggere tutte le puttanate che questi parassiti inviano(eventualmente prendetevi qualche giorno di ferie[sempre se avete un lavoro]) in quanto nella vostra multa potrebbe esserci la multa della multa e poi la multa della multa della multa e poi la multa della multa della multa della multa fino all’infinito.
Nel caso del povero ex delinquente(pagò i suoi debiti con i parassiti) ed ex cassaintegrato quarantenne(con un lavoro precario) possiamo dire che era più importante informare le autorità su chi era alla guida piuttosto di correre in auto di notte (visto che il valore della multa era superiore).

MORALE2: PARASSITI DI QUALSIASI POLIZIA LOCALE ANDATEVENE AFFANCULO PEZZI DI MERDA