Perdere soldi reali tramite denaro virtuale [con Onecoin si fa]

Tempo di lettura:2 minuti

onecoinPerdere soldi reali tramite denaro virtuale? Con Onecoin facile e sicuro.

Dopo l’articolo di un utente anonimo pubblicato il 26 aprile e diventato un “top view” superando ben mille letture si vuole riproporre un tema scottante e attuale: No bitcoin? Ahi ahi ahi ahi.. si potrebbero sentire dire gli investitori Onecoin come in una vecchia pubblicità di voli.

Ma, il titolo di questo articolo è esattamente lo stesso che si presenta sulla pagina web ufficiale del Ministero del lavoro Austriaco con tanto di immagine(riportata qui a sinistra) dove viene simulato un truffatore che esce dal monitor di un notebook per scippare un portafoglio lasciato incustodito sul tavolo.

Per quanto il termine “moneta virtuale” non è un termine che io adoro(bitcoin non è moneta virtuale ma una moneta digitale) il titolo dell’articolo presente sul sito del Ministero del lavoro Austriaco non lascia spazi per ripensamenti. Onecoin viene scoraggiato e vengono messi in guardia gli investitori che desiderano guadagnare soldi credendo a facili promesse.

AVVERTIMENTO CONTRO LE FRODI

Proseguono l’articolo un nuovo sottotitolo non lascia dubbi “AVVERTIMENTO CONTRO LE FRODI” e ci tengono a specificare che Onecoin, a differenza di Bitcoin, non si basa su mercati di domande e offerte, visto e considerato che la moneta non ha mercato. Non esiste un exchange che la desideri offrire ai propri clienti e [NdR contenuto oscurato per diffida] 

Perdere soldi reali con ONECOIN

Quindi attenzione, in quanto perdere soldi reali è molto semplice. Prima di investire su qualsiasi prodotto o monete digitali informatevi bene per poi decidere con razionalità. [NdR contenuto oscurato per diffida]  Essi sfruttano la vulnerabilità di persone ignoranti male informate sulle criptovalute(spesso di una certa età) con seminari dove si mescolano paroloni importanti come bitcoin e blockchain, cercando di vendere pacchetti con importi differenti per entrare in questo business network destinato a crashare nei prossimi giorni/mesi.


Valute virtuali centralizzate, cosa sono e perché vanno maneggiate con cura

Un’ottimo articolo del “ilSole24ORE” da leggere per chi avesse dubbi nell’investimento in valute a “rischio certificato”, tipo Onecoin. Della serie “Evitate di sprecare il vostro denaro”.

Sorgente: Valute virtuali centralizzate, cosa sono e perché vanno maneggiate con cura – ilSole24ORE


Accuse di essere una truffa e schema Ponzi

Da Wikipedia(link cache):

Onecoin è stata accusata di essere uno Schema Ponzi, sia per come è stata progettata sia perchè tante delle persone centrali a Onecoin hanno partecipato a precedenti schemi Ponzi. In Cina nel 2016, diversi membri e investitori di OneCoin sono stati arrestati e grandi quantità di denaro sono state confiscate dalle autorità.Vengono fatte anche notare incongruenze, dati falsi con il comune ambiente delle crittovalute. Viene anche documentato la sparizione di una grossa quantità di denaro.

L’azienda e lo schema è sotto osservazione da diverse autorità, tra cui in Bulgaria, Finlandia,Svezia,Norvegia e Latvia. Al momento, Onecoin non è stata dichiarata illegale da questi paesi ma le autorità hanno lanciato l’allarme sui potenziali rischi in business quali Onecoin.

Navigazione multiarticolo<< ONE-COIN TUTTA LA VERITA’Onecoin, una lezione per tutti >>
Avatar

Mirko Feriotti aka Ziomik

Profeta del Bitcoin sin dagli esordi e fermamente convinto sulle potenzialità della moneta decentralizzata.

0 pensieri riguardo “Perdere soldi reali tramite denaro virtuale [con Onecoin si fa]

  • 25 agosto 2016 in 17:38
    Permalink

    Perchè allora le autorità italiane o di altra nazione non fanno niente per bloccare il fenomeno? Possibile che il sistema Onecoin sia truffaldino? e nessuno di veramente importante si è preso la briga di mettere fine alla rete di network? E’ questo che non riesco a capire!

  • 5 settembre 2016 in 18:31
    Permalink

    https://it.wikipedia.org/wiki/Onecoin
    Strano… ho cliccato sul link di wikipedia che avete postato e il risultato è stato BEN diverso.
    Per quanto riguarda invece l’articolo che si riferisce al ministero del lavoro,altro non fa che mettere sul chi va là coloro i quali volessero avvicinarsi alla moneta virtuale in generale,facendo riferimento a Onecoin in quanto non si sa ancora molto a riguardo essendo neonata. A onor di cronaca è una sorta di federconsumatori che,giustamente,fa il suo dovere giusto per potersi parare il culo, nè più e nè meno come hanno fatto altri paesi (ho in mente per es quello francese che ho letto).
    E poi…scusate,ma per quanto riguarda la “vignetta” del ladro che materialmente esce da un supporto virtuale mi riporta alla memoria quanto segue:
    http://smartmoney.startupitalia.eu/news/57929-20160804-bitcoin-furto-65-milioni
    Grazie per l’attenzione.
    Una che della criptomoneta non ne capisce una furca ma che è molto curiosa.

    • 7 settembre 2016 in 15:16
      Permalink

      La pagina di wikipedia al momento della scrittura dell’articolo era questa: http://archive.is/oWavI
      Probabilmente qualche “discepolo” della truffa ha fatto in modo d’editare (cancellando) la pagina su internet nulla è cancellabile totalmente.
      Riguardo all’immagine all’interno dell’articolo è la stessa foto utilizzata dal Ministero del lavoro Austriaco.
      Felice d’averti aiutato a capire di più delle criptovalute e ti consiglio di leggere e concentrati sugli altri articoli su questo blog e dare meno importanza a queste truffe che poco avrebbero a che fare con le vere criptovalute (bitcoin in primis).
      [EDIT] Dopo il commento ho effettuato qualche ricerca e trovata la cancellazione da Wikipedia. Se qualcuno volesse approfondire può trovare i dettagli qui: https://it.wikipedia.org/wiki/Wikipedia:Pagine_da_cancellare/Onecoin

  • 22 settembre 2016 in 21:58
    Permalink

    BENE…..ORA POSSO SCRIVERE…..ONE COIN!?!?!? UNA BELLA TRUFFA…….IO HO MESSO 5500 EURO…….E DOPO 3 MESI AVEVO GIA’ “TRIPLICATO” OVVIAMENTE E SULLA CARTA….ANZI IN UN SITO….PRIVATO….ADESSO MI RITROVERO’ DAL PRIMO DI OTTOBRE…. A LEGGERE NEL SITO UN EQUIVALENTE DI 54.000,00 CIRCA SII…AVETE LETTO BENE……AHHH DIMENTICAVO IO NON TOKEN….MA GIA’ TRASFORMATI IN COINS…..ECCO QUA MI SONO RESO CONTO CHE HO BUTTATO NEL CESSO 5500 EURO….. PERCHE’ IL VALORE NON E REALE…..MA UN IPOTESI…..E CON QUESTA IPOTESI TRUFFANO I POVERETTI CHE SI FIDANO……POI PARTECIPO AD UNA RIUNIONE DOVE IL “MANAGEMENT” LO SCRIVO SEMPRE CON LE “” CHIEDE I SOLDI ( HAI COLLABORATORI CHE PORTANO…NUOVI POVERETTI……) E QUI SECONDA LAMPADINA…….PARLANO DI NUOVI MILIONARI…TUTTI RICCHI E HANNO BISOGNO DI 5/ 10 EURO PER PARTECIPANTE…….PEZZENTIIIIIIII… POI IN QUESTI GIORNI IL BELLO…..UNA BANCA ITALIANA PER IL VERSAMENTO…… MONTE PASCHI DI SIENA…..IO DIREI MONTE PASCHI DI CAPRONI…….FACCIO UN CONTROLLO A CHI E INTESTATO IL CONTO MILIONARIO……E LI MI CADONO I COGLIONI…..SCUSATE IL FRANCESISMO……PARLIAMO DI UNA SOCIETA’ COSTITUITA IN ITALIA…IL 13/SETTEMBRE/2016 UNA SRL CON UN CAPITALE DI EURO 1000,00 …SI AVETE CAPITO BENE, PERO’ SONO INTERAMENTE VERSATI……ADESSO ARRIVA IL BELLO……LA SRL E A SOCIO UNICO….INTESTATA AD UN CINESE RESIDENTE E DOMICILIATO IN CHINA…..ED OVVIAMENTE E AMMINISTRATORE UNICO…….IDOVINA INDOVINELLO 1000 PERSONE FANNO UN VERSAMENTO E POI PUFFFFFFFF……..DOPO CHE SONO STATI SMASCHERATI HANNO DATO LA NOTIZIA CHE VISTO I TROPPI VERSAMENTI E L’INVASIONE DI PERSONE CHE SONO ANDATE PRESSO LA BANCA A FARE L’INVESTIMENTO…HANNO CAUSATO UNA CONGESTIONE POSITIVA….E QUINDI I VERSAMENTI SONO STATI SOSPESI …E POSSONO USARE LA BANCA DI SINGAPORE…..HAAAAA….
    COGLIONI MANCO LE PALLE SAPETE DIRE….
    1) UNA SRL SE INCASSA DEI SOLDI DEVE FARE FATTURA……E DI SICURO NON PUò DIRE CHE FA PUBBLICO RISPARMIO ABUSIVO, COSA PURE SCRITTA NEL SUO OGGESTO SOCIALE (VIETATA) …..ANZI TRUFFA….
    2) VOGLIO PROPRIO VEDERE UNA PERSONA FISICA CHE SI PRESENTE IN UNO SPORTELLO A FARE UN VERSAMENTO AD UNA SRL SENZA DELEGA SUL CONTO…..
    3) NON HO MAI VISTO UNA BANCA NON PRENDERE SOLDI PER QUESTE MOTIVAZIONI …..FIGURIAMOCI IL MPS….CHE OGGI VENDEREBBE SUA MADRE….PER LICQUIDITA….

    ADESSO SE QUALCUNO HA IL CORAGGIO DI PARLARE…ASPETTO


Accedi per lasciare un commento

Non perdere i nuovi articoli e le opportunità sulle criptovalute. Iscriviti alla newsletter!
Iscrizione
WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com