, , ,

Investimento Bitcoin: Perché dovrei interessarmene?

Questo articolo è la parte 2 di 6 nella serie Come posizionarsi per il rally Bitcoin

Investimento bitcoin e altre cryptovalute. Proseguiamo nella traduzione della guida di Tuur 

Per la prima volta dall’avvento delle carte di credito negli anni ’60, oggi abbiamo una tecnologia che modernizza radicalmente la moneta. La valuta digitale Bitcoin ed il suo network di compensazione sono open source, mobili, peer-to-peer, protetti per mezzo della crittografia, orientati alla riservatezza delle transazioni e nativi di Internet. L’unione di queste tecnologie consente un livello di sicurezza ed efficienza mai visto nel mondo valutario, bancario e finanziario, in questo modo rafforzando il potenziale di Bitcoin quale tecnologia dirompente, che potrebbe dapprima turbare e poi spodestare i propri predecessori.

Tanto per capirci, queste sono alcune delle aree in cui Bitcoin può direttamente competere con le infrastrutture esistenti:

  • Mercato annuale per i pagamenti elettronici: 2.000 miliardi di dollari;
  • Mercato annuale dell’e-commerce: 1.000 miliardi di dollari;
  • Mercato annuale delle rimesse: 5,14 miliardi di dollari;
  • Mercato annuale degli hedge fund: 2.300 miliardi di dollari;
  • Mercato annuale dell’oro: 7.000 miliardi di dollari.
  • Deposti offshore: 167.000 miliardi di dollari.

Gli investitori Bitcoin sono in compagnia dei massimi investitori di capitale di rischio quali Marc Andreessen, Reid Hoffman, Fred Wilson, e Peter Thiel, fondatore di PayPal; di multimiliardari come Jeffrey Skoll (co-fondatore di eBay) e Li Ka-shing (la persona più ricca dell’Asia); di manager famosi quali Vikram Pandit (Citgroup), Blythe Masters (JPMorgan Chase) e Tom Grocer (Reuters); e, più recentemente, di compagnie di massima importanza quali Google, Qualcomm, New York Stock Exchange, NASDAQ, USAA (banca ed assicurazione USA) e NTT DOCOMO (principale operatore telefonico giapponese).

Infatti, il suo potenziale quale valuta “in cloud” e “oro 2.0” hanno reso Bitcoin il settore con il più rapido sviluppo in investimento in aziende innovative. L’investimento in capitale di rischio è stato di a circa 900 milioni di dollari nel 2015 (il doppio rispetto al 2014) e la capitalizzazione di mercato di Bitcoin è esplosa da 1,4 milioni di dollari nel 2011 sino a 7.000 miliardi di dollari attualmente.

Vi sono quattro importanti rischi associati al Bitcoin: una migliore valuta digitale potrebbe emergere e sottrargli la sua posizione dominante sul mercato; un baco informatico ancora non scoperto; un hard fork (alcuni nodi del network aggiornano il proprio software ad una versione incompatibile con le precedenti) che potrebbe generare la frammentazione in due del network Bitcoin; ed un attacco sostenuto da una organizzazione con ingenti risorse finanziari (come ad esempio un governo).

Sebbene l’emergere di una criptovaluta migliore sia certamente possibile, i protocolli innovativi, quali ad esempio il TCP/IP per Internet, si sono sempre dimostrati resistenti una volta adottati da una massa critica della popolazione, analogamente a quanto ha fatto Bitcoin rispetto alle altre criptovalute (esamineremo questo punto in maggiore dettaglio più avanti in questo report).

Così come per ogni altra applicazione software, bachi informatici non scoperti possono destabilizzare il sistema, ma la natura open source di Bitcoin consente ad ognuno di contribuire con aggiornamenti di sicurezza e sviluppo strutturale del codice.

Un hard fork crea competizione tra due versioni di Bitcoin e, dopo un periodo di dubbio ed incertezza, alla fine il valore confluirà sulla versione ritenuta migliore dagli utenti.

Infine, un attacco organizzato è possibile ma estremamente costoso, e vi sono numerosi meccanismi di difesa che rendono l’attacco più difficile da portare a termine.

In conclusione, considerato quanto enorme potrebbe divenire il futuro valore del network Bitcoin qualora questo abbia successo, è nostra opinione che il rapporto rischio-beneficio rispetto alla valuta Bitcoin sia il più favorevole rispetto a qualsiasi altro investimento nel mondo. Dopo una accurata ricerca e pianificazione (cui ci auguriamo che questo report possa contribuire), Bitcoin potrebbe diventare una preziosa aggiunta al vostro portafoglio di investimento.

Navigazione multiarticolo<< Come posizionarsi per il rally BitcoinDove comprare bitcoin? >>