, ,

Fork Bitcoin Cash come prepararsi per il 15 novembre 2018?

Un articolo dedicato al probabile fork Bitcoin Cash come preparasi per sopravvivere al 15 novembre 2018? Si, in quanto la data si sta avvicinando e, come annunciato nell’articolo precedente, il fork di Bitcoin Cash(la crittovaluta nata poco piu’ du un anno fa da un fork di Bitcoin) ci potra’ regalare qualche sorpresa:

Prepariamoci con Forkmonitor e CashCoinDance

Infatti il team(Bitcoin ABC, Bitcoin SV, Satoshi’s Vision, BitcoinUnlimited, ecc.) che solitamente partecipano ai 2 fork programmati ogni anno si sono trovati in disaccordo e questo probabilmente causera’ un fork di Bitcoin Cash sdoppiando di fatto la crittovaluta.

Per supportare questo evento BitMEX(Exchange con sede a Hong Kong) ha preparato il sito web https://forkmonitor.info/; Forkmonitor permette di monitorare le 2 principali blockchain(Bitcoin e Bitcoin Cash) aiutando a seguire i Soft e Hard Fork. Un’altro sito con tanto di countdown: https://cash.coin.dance/

Fork Bitcoin Cash come preparasi

Come ci si prepara al fork?

Allo stato attuale sembra che il fork di Bitcoin ABC avra’ la meglio. COINBASE, BINANCE, LEDGER annunciano il supporto al Fork di Bitcoin Cash. Binance ha annunciato il supporto, sostenendo che avrebbe sospeso i depositi e i prelievi di BCH due ore prima dell’aggiornamento.  Ledger ha rivelato che proteggera’ i suoi utenti durante il Fork e che supportera’ la Blockchain dominante(quella con il più alto hashrate al momento del fork). Coinbase,  ha annunciato che è pronta a “minimizzare le interruzioni per i clienti” e che monitorerà attivamente la rete Bitcoin Cash adottando le opportune misure per riattivare i depositi e i prelievi di Altcoin. Ha aggiunto(cosa non da poco) che se più Blockchain legittime persisteranno dopo il fork, assicurerebbe l’accesso ad entrambe.

L’exchange Poloniex(acquisito da Circle qualche anno fa) gioca strano permettendo di cambiare BCH in BCHABC e BCHSV fino al 15 novembre. Per info clicca qui

Se siete in possesso di Bitcoin Cash o state pensato di acquistarne qualcuno il consiglio di comprarebitcoin.info e’ quello di spostarli su un wallet che vi permetta di estrarre la private key; Infatti e’ solo grazie a quest’ultima che potrete accedere all’eventuale nuova coin creata grazie al fork. Per estrarre la chiave privata potete usare il software Bitcoin Unlimited seguendo questi passaggi:

Come esportare la chiave privata?

  1. Lanciate il software e attendete il download di tutta la blockchain (operazione molto lunga di diverse ore/giorni)
  2. Inviare i Bitcoin Cash in un indrizzo del wallet
  3. Cliccare su HELP visibile nel menu’ in alto a destra
  4. Cliccare su DEBUG
  5. Selezionare il tab CONSOLE
  6. Scrivere dumpprivkey seguito dall’indirizzo che avete usato al punto 2
  7. Attendere qualche secondo per ricevere la chiave privata

Come importare la chiave privata?

  1. Lanciate il software e attendete il download di tutta la blockchain (operazione molto lunga di diverse ore/giorni)
  2. Cliccare su HELP visibile nel menu’ in alto a destra
  3. Cliccare su DEBUG
  4. Selezionare il tab CONSOLE
  5. Scrivere importprivkey seguito dalla chiave privata acquisita precedentemente sul punto 6
  6. Attendete la sincronizzazione e godetevi la moltiplicazione

Che cosa prevedono i diversi upgrade del fork Bitcoin Cash?

I primi 4 principali contendenti:

BITCOIN UNLIMITED: libsecp256k1, Emergent Consensus, Xthin Blocks, Traffic-shaping, Xpedited Block Forwarding, Targeted Bloom Filters, JSON RPC API, Automatic blockchain pruning, ZeroMQ notifications, Mandatory spam filters, Adjustable Blocksize Cap

BITCOIN ABC: JSON RPC API, Adjustable Blocksize Cap

BITCOIN SV: 2MB+ Blocks, Advanced API, Adjustable Blocksize Cap, 32MB default soft-cap

BITPRIM: libsecp256k1, Heavy Client, Advanced API, Version bits w/ timeout & delay, Compact Blocks, JSON RPC API, User-friendly node policy configuration, ZeroMQ notifications, Adjustable Blocksize Cap