,

Fork Bitcoin Cash (BCH) in arrivo il 15 novembre

Cosa è Bitcoincash?

fork bitcoin cash

Bitcoin Cash nasce ad agosto del 2017 da un hard fork di Bitcoin voluto da alcuni sviluppatori che desideravano aumentare a 8Mb il limite del blocco di bitcoin da 1Mb. Così il 1° agosto 2017 si è dato via al fork, sdoppiando di fatto la blockchain bitcoin. In quel momento tutti i possessori di Bitcoin si sono di fatto trovati lo stesso numero di Bitcoin Cash. La dimensione del bloco a 8Mb eviterebbe il sovracarico della rete e permetterebbe l’aumento dei volumi di scambi possibili per ogni blocco.

Perchè un’altro fork?

BCH effettua un hard fork con periodicità senza problemi ma questa volta gli sviluppatori non sono allineati e questo potrebbe casuare un fork del fork.

Si discute per alcuni cambiamenti da effettuare e gli svluppatori si sono divisi in due gruppi: Uno guidato da Craig Wright e l’altro dall’azienda Bitmain; La mancanza di un accordo provocherà che ogni gruppo porterà avanti la sua chain e, nel blocco decisivo del fork, chi possederà BCH avrà anche BCH2 (chi sarà il vero Bitcoin Cash?)

Aumento prezzo BCH

Per questo, negli ultimi giorni, si è potuto assistere a un incremento del valore nei confrondi di USD e EUR; Tutto ciò grazie agli acquisti, effettauti nella speranza di denaro facile che arriverebbero dalla duplicazione di BCH e grazie ai possessori che con questa nuova notizia, hanno deciso d’attendere il 15 novembre prima di effettuare operazioni.

E voi? Da che parte siete?