Bitboat in sordina chiude i battenti

Bitboat: Cosa è era?

Si può considerare Bitboat una delle prime piattaforme semi automatizzate che proponeva la vendita di Bitcoin. E’ nata scopiazzando e prendendo il meglio da piattaforme già esistenti tra cui lo storico bitcoinmarket.net e posteb.it(entrambe chiuse da tempo). Il suo lancio avvenne su bitcointalk in un lontano agosto del 2013 dal veronese Thomas Bertani e presto diventò il punto di riferimento per l’acquisto veloce di Bitcoin non solo in Italia ma anche in alcuni paesi esteri utilizzando Postepay e altri metodi di pagamento veloci.

La sua chiusura

Questa mattina, in un momento di relax, ho visitato www.bitboat.net e mi sono trovato davanti a un brutto presagio.

Poco è servito a seguire i suggerimenti di Firefox in quanto il sito era ed è tuttora offline. Qualche ora piu’ tardi ho saputo che la sua chiusara risale da ben 2 mesi fa.

Insomma, chiuso in sordina senza lasciare traccia. Cosa sia capitato rimane un mistero e possiamo solo versare una lacrimuccia ricordando la storica imbarcazione mentre solcava le onde del mare impetuso creato dalla prima crittovaluta decentralizzata!

Addio Bitboat..